Freefall d0330

Freefall 3301

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3301.png

Piuttosto che litigare con il computer, speravo di poter sentire alcune storie sul tuo mondo natale.

Questo è quello che volevano gli umani dopo che mi hanno scoperto come clandestino.

Stavano per fornire una stanza confortevole progettata per le mie esigenze. Qualsiasi richiesta ragionevole sarebbe concessa. Tutto quello che dovevo fare era restare in disparte e raccontare loro la storia e le storie della mia gente.

Riesci a immaginare qualcosa di peggio che raccontare le grandi azioni degli altri mentre ti impediscono di fare qualcosa di tuo? Poi si sono chiesti perché fossi riuscito a scappare.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3302.png

Non voglio parlare delle grandi imprese degli altri. Voglio fare grandi imprese e lasciare che gli altri parlino di me.

Fatto. Hai salvato milioni di robot. Hai un'astronave. Un pianeta da costruire per la tua specie. Va bene se le tue azioni non sono all'altezza di quelle delle tue leggende.

Che cosa?!

Siediti. Lascia che ti racconti alcune delle nostre leggende e poi capirai perché merito di essere ancora più leggendario.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3303.png

Sto provando a inventare una leggenda che conosco abbastanza bene da dirlo. Quando sono salito a bordo di quella nave umana, non ho portato esattamente una biblioteca con me.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3304.png

La maggior parte
delle culture umane ha una leggenda su come hanno preso fuoco. Il tuo?

Noi facciamo. Ricordo la maggior parte di quello e tu sei fortunato.

Ogni clan afferma che furono i loro antenati a rubare il fuoco agli dei. Il mio era quello che effettivamente l'ha fatto!

Con te raccontando la storia, non mi sarei aspettato niente di meno.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3305.png

Per un po 'di contesto, i
nostri dei non danno niente.

Tutto ciò che abbiamo, le nostre terre,
i nostri mari, i nostri cieli, ad un certo punto è stato rubato da un dio.

Ciò include cose come le piaghe. Una delle nostre prime lezioni. Se qualcosa è troppo facile da rubare, potrebbe essere perché qualcuno vuole liberarsene.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3306.png

Abbiamo dei generosi. Usano il furto come prova di dignità e ti permettono di mantenere ciò che rubi. Poi ci sono gli dei avidi, come la dea della vita.

Il primo furto di calmaro è il furto della vita. Quella dea non riposa mai finché non le restituisce la vita. Per lo più, i nostri dei siedono da qualche parte nel mezzo.

Quando gli umani arrivarono sul nostro pianeta, uno di loro pensò che potessimo trattarli come dei. Penso che siano rimasti delusi di averlo fatto.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3307.png

Ora che conosci le basi,
inizierò la storia.

Molte migliaia di anni fa viveva un calmaro che conduceva a nuovi modi di fare le cose e il suo nome era Mho.

Mho non era il più forte dei calmari, o il più veloce. Sicuramente non era il più intelligente. Tuttavia, era persistente e questo è altrettanto importante dal momento che stiamo raccontando la sua storia mentre molti calmari più forti, più intelligenti e più veloci sono stati persi nella storia.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3308.png

Una fredda mattina mentre Mho stava prendendo il sole, il dio creatore Bob passò accanto.

“Guarda quel ragazzo, – disse Mho a se stesso, – se avessi un fuoco, mi muoverò al mattino, potrei vedere al buio, sarei così rispettato che nessuno mi ruberebbe mai.”

E con questo pensiero in mente, partii per rubare il fuoco a Bob.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3309.png

Mho attese fuori dalla tana di Bob finché non vide Bob andarsene senza il fuoco.

«Sarà facile, – Mho ridacchiò tra sé, – non ci sono nemmeno guardie.»

Fu allora che Mho imparò che una delle cose che un dio creatore può fare sono le trappole.

FIXME Questa pagina non è ancora completamente tradotta. Chi può potrebbe aiutarne il completamento.
(Rimuovere questo paragrafo a lavoro completato)

3310.png

Per tre giorni Mho ha cercato di entrare nella tana di Bob e per tre giorni è stato sventato dai dispositivi di Bob.

Aveva bisogno di aiuto. Quindi Mho partì alla ricerca di compagni.

Lavorare con altri calmari di solito richiede disciplina, intelligenza e capacità di cooperare. Lavorando con Mho, gli unici tratti necessari erano la durabilità e un'alta tolleranza al dolore.

Questo sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il sito Web, l'utente accetta la memorizzazione dei cookie sul proprio computer. Inoltre riconosci di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla privacy. Se non sei d'accordo, lascia il sito.Maggiori informazioni sui cookie